MESERO E MARCALLO CON CASONE: EFFETTO FLASHBANG?

NOI DI MALAGENTA ABBIAMO DATO I NUMERI!

Nell’articolo precedente dal titolo :

CARO L’ALTOMILANESE LIBERASTAMPA SU AMETEK E GAVAZZI NON CI SIAMO PROPRIO!

abbiamo scritto:

Basta però fare una breve ricerca sul web per scoprire che l’A.U.A.(Autorizzazione Unica Ambientale), istituita e disciplinata dal D.P.R. 13 marzo 2013, n. 59 (pubblicato sulla G.U. n. 124 del 29 maggio 2013), ha una durata di 15 anni dalla data del rilascio ( link)

Supponiamo che alla Carlo Gavazzi Impianti spa l’A.U.A.  sia stata rilasciata proprio nel 2013, si arriva tranquilli a fine 2020 inizio 2021!!

E no! Non si arriva affatto a fine 2020 inizio 2021, perchè dal 2013 + 15 anni si arriva al 2028!

Ci siamo accorti di questo strafalcione matematico poco dopo la pubblicazione del nostro articolo ma abbiamo deciso comunque di lasciarlo così…perché?

Per avere lo spunto per approfondire aspetti che gettano più di un’ombra inquietante sull’operato delle amministrazioni di Marcallo e Mesero.

UNO -Che senso ha per il Comune di Marcallo intervenire a ridurre da 5 a 3 anni la durata dell’ Autorizzazione Unica ambientale (A.U.A.) quando per legge dovrebbe durare tranquillamente, se rilasciata alla data della sua istituzione (2013), fino al 2028?

DUE-Siamo nel 2017, mancherebbero quindi almeno 11 anni alla scadenza di legge dell’A.U.A. e non 5 !!

I CONTI DUNQUE NON TORNANO!

Ma non sono i soli,

Non tornano neppure quelli relativi alla  questione SVI.MA.!

Avevamo già affrontato l’argomento nel nostro articolo

GENIUStampa!

L’Altomilanese Liberastampa  del 19 maggio 2017 a pagina 23 riporta la notizia che la SVI.MA. sta trattando con la Regione Lombardia per la messa in pratica del progetto socio-sanitario “Genius Loci”

MA ALLORA CHE VALORE HA LA CONVENZIONE STIPULATA NEL 2012/2013 TRA I COMUNI DI MESERO E MARCALLO CON I SOGGETTI PRIVATI, TRA CUI  LA SVI.MA? (link)

Il 27 aprile abbiamo mandato al Sindaco di Mesero, Filippo Fusè 

Risultati immagini per filippo fusè mesero

la seguente mail:

Egr. Sig. Sindaco,

siamo un BLOG di informazione indipendente molto seguito nel magentino,www.malagenta.it.

Ci siamo occupati  anche di Mesero soprattutto in relazione al PII stipulato d’intesa con il Comune di Marcallo con Casone..

Abbiamo scritto di questo qui:

https://www.malagenta.it/index.php/2017/01/30/genius-loci-liberalita-a-rischio/

Di seguito le nostre domande, sull’argomento, si senta libero.naturalmente, di utilizzare lo spazio che meglio crede per le risposte.

La convenzione firmata (anche) dal Comune di Mesero fine 2012 o inizio 2013 (Protocollata presso il Comune di Mesero il 24/01/2013), richiedeva che la SVI.MA srl versasse al Comune di Mesero la somma di euro € 3.409.271,74 per la realizzazione di strutture scolastiche…

1- I soldi che dovevano essere pagati cash dalla Svi.ma. srl nel lontano 2013 sono stati pagati ?

2- Il Comune di Mesero ha costruito con € 3.409.271,74 le scuole, come previsto dalla convenzione ?

3-Se si, quali? Se no, perche?

4-Come valuta l’azione intrapresa dalla Svi.ma srl di mettere in mora il Comune di Marcallo con Casone, notificato il 27/04/2016, in contrasto con quanto indicato in convenzione che prevedeva che tali somme, in caso di impedimenti, fossero lasciate ai comuni come liberalità?

5-Ha mai avuto occasione di conoscerei i responsabili della Svi.ma. srl?

6-Come valuta personalmente il progetto di dare vita alla Cittadella della Salute ( progetto denominato Genius Loci) a scapito dei lavoratori della Carlo Gavazzi (Progetto oggetto della convenzione di cui sopra)?

6-Lei avrebbe firmato una tale convenzione?

7- Un progetto,nel cassetto che le piacerebbe realizzare per Mesero, a parte la cittadella della salute ?

La ringraziamo anticipatamente e le auguriamo un buon lavoro.

Cordiali saluti.

Lo staff di Malagenta.it

La (non) risposta è arriva il giorno seguente:

Buongiorno

ho visto quanto da voi pubblicato, se non erro, a gennaio di quest’anno.

Faccio solo presente che per quanto riguarda il Comune di Mesero quel progetto non è mai iniziato ma addirittura è tramontato nel 2013 stesso (quasi 4 anni fa!!) quando è stata revocata la delibera di approvazione del PII e da allora non è stato più ripreso.

Buon lavoro
Filippo Fusè

E’ davvero singolare che una convenzione stipulata a fine 2012 inizio 2013 venga poi revocata nello stesso anno!

Tanto più che all’articolo 6 lettera a) della stessa convenzione si legge che saranno versati al Comune di Mesero:

€ 800.000,00= entro 30 gg  dalla stipulazione delle seguente convenzione alla tesoreria comunale che ne rilascerà quietanza..(omissis) 

Questi soldi sono stati versati?

Se sì, la SVI.MA e gli altri soggetti privati avrebbero dovuto IN OGNI CASO  attaccarsi al tram!

Perchè?

La stessa convenzione prevedeva  sempre all’art.6 lettera b)  che: “Per il caso di mancata attuazione o di parziale attuazione del P.I.I. ( Piano Integrato) in conseguenza di fatti successivi alla stipulazione (omissis) ..la parte attuatrice ( la SVI.MA. + gli altri privati)  riconosce comunque come dovute le suddette somme a titolo di liberalità e rinuncia sin d’ora ad ogni richiesta di restituzione delle stesse”

E invece, la SVI.MA. come anche la CARLO GAVAZZI, batte i pugni e porta in giudizio il Comune di Marcallo.

La SVI.MA. notifica in data 27/04/2016 al Comune di Marcallo un atto stragiudiziale di diffida e messa in mora,  atto citato nella Delibera di Giunta di Marcallo con Casone n.84 23/06/2016 (link).

Ricordiamo che sia la SVI.MA che la Carlo Gavazzi, hanno importanti  interessi diretti in quello che abbiamo chiamato “Faraonico Piano Integrato” (link)

Perchè la SVI.MA. che non ha diritto a niente, in virtù della convenzione stipulata con i Comuni di Mesero e Mercallo invece batte i pugni ?

Perchè il Sindaco di Mesero, Filippo Fusè sostiene che il PII è tramontato sul nascere, ma la SVI.MA. invece batte i pugni lo stesso?

Perchè se era un Piano morto sul nascere, la SVI.MA.sta trattando direttamente con Regione Lombardia?!?

Perchè il Comune di Marcallo riduce a tre anni l’autorizzazione ambientale della Carlo Gavazzi, quando per legge la durata è di almeno altri 11?

Per noi di Malagenta.it sono tutte azioni volte ad accecare e disorientare i cittadini per nascondere quello che abbiamo da sempre sostenuto, insomma un vero e proprio effetto Flashbang (link)

CARLO GAVAZZI VIA!

SVI.MA. AVANTI TUTTA CON GENIUS LOCI E COLATE DI CEMENTO!

MARONI + GARAVAGLIA + DEL GOBBO felici e contenti !

DIPENDENTI DELLA GAVAZZI a casa muti e rassegnati!

Pensiamo che questo articolo ed altri da noi scritti possa costituire materiale utile alla Procura, non trovate?

Lo staff di Malagenta.it