I “DISCARICA”BROTHERS (Di Casorezzo).

CI ERAVAMO PROMESSI DI NON TORNARE PIU’ SULLA DISCARICA DI CASOREZZO, forti del fatto che alla fine la discarica Solter, si sarebbe realizzata con la benedizione di tutti, LEGA NORD e PD in testa oltre che con la benedizione del Parco del Roccolo dell’onnipotente Giovanni Castelli.

GOOD COP and BAD COP! ( Tecniche per gabbare i cittadini sprovveduti!)

Ma non possiamo tacere dopo aver letto sulla “PRAVDA VERDE” le dichiarazioni del Curzio.

Il “softwarista celodurista” , il leghista, Curzio Trezzani, scarica ( ci prova) la responsabilità per la discarica, su Città Metropolitana e quindi sul PD (link)

Il Curzio dichiara: innanzitutto occorre sottolineare ancora una volta che la competenza in tema di Piano Cave spetta a Città Metropolitana che due anni fa ha dato l’autorizzazione inserendo appunto nel Piano una discarica all’interno del Parco del Roccolo. Questo è stato il vero errore .

Ci tocca quindi, per verità, ripetere quello che avevamo già scritto al Cecchetti nel 2017.

Il Piano discariche è un piano regionale, capito CURZIO?  

R E G I O N A L E!

Se non credi a noi credi almeno alla Gibelli ( link)

In alternativa ti invitiamo a leggere, a titolo di esempio,  il documento di seduta del consiglio regionale del 2011, Atto di indirizzi in materia di gestione rifiuti (link) o ancora puoi andarti a vedere sul portale della Regione Lombardia il Piano Regionale della Gestione dei Rifiuti (link)

Perchè replicare la figura da cioccolataio del Cecchetti ?

A proposito di Cecchetti, su L’Altomilanese Liberastampa del 1 novembre 2019 a pag 38 nell’articolo: “Discarica, ora la Lega deve decidere.Tocca alla Regione approvare la legge” a firma della punta di diamante del giornalismo locale, Ersilio Mattioni, leggiamo:

“Fino a qualche anno fa la lega in Regione poteva contare su Fabrizio Cecchetti ( da sempre contrario alla discarica, a parole e con i fatti), ma ora Cecchetti se ne sta a Roma e non sembra avere più a cuore il problema...)

Siamo su scherzi a parte!

Cari Casorezzesi la realtà è quella che i politici non hanno il coraggio di dirvi in faccia:

E’ da anni che abbiamo deciso che a Casorezzo ci deve essere una discarica.

Abbiamo creato del torbido con la comunicazione per non farvi capire di chi fosse la responsabilità, ma la realtà è che siamo tutti d’accordo!

Ci avete anche votato, ma a noi quelli di Solter stanno più simpatici e pertanto a questo giro i rifiuti li beccate voi…nel Parco!

Lo Staff di Malagenta.it

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è LEGHISTI-1.jpg